westpress web


Cerca all’interno dei nostri libri
Vai ai contenuti

Menu principale:

Davanti alle bianche scogliere

ARGOMENTI VARI > TITOLI




Davanti alle bianche scogliere
di Learco Learchi d'Auria



200 pagine - Formato 15 x 21

Prezzo €  20,00

InDavanti alle bianche scogliere” -che prende spunto dal romanzo precedente “L’onda lunga del destino”a sua volta  preceduto da "Il regno di Avalon", l’autore immagina la Cornovaglia del 1493, Un anno dopo la scoperta dell’America da parte del genovese Cristoforo Colombo. La notizia della scoperta suscita la reazione di alcuni discendenti degli antichi navigatori Celti che, dieci secoli prima, erano approdati sulle coste del Nuovo Mondo, ritornandone poi, portando seco la notizia ed anche una mappa. Pur essendo sommaria, la mappa riportava la direzione dei venti e delle correnti nonché le coordinate necessarie per raggiungere la nuova terra posta sotto le stelle della “Croce del Sud”. Anche l’attuale Brasile, verrà scoperto di lì a sette anni dal portoghese Pedro Alvarez Cabral, che approdando il 22 aprile del 1500, ne prenderà possesso in nome di  Sua Maestà Manuele I, della Casata Aviz-Beja, Re di Portogallo. Il romando si incentra su una saga di famiglia fatta di antichi ricordi tramandati per dieci secoli, superando gli anni neri del “Castigo di Dio”: il flagello chiamato “peste” che, ad ondate, avrebbe colpito l’Europa intera. In parallelo, vengono descritti, anche, fatti relativi al terzo millennio in contrapposizione a quelli di un lontano passato dal quale i fantasmi si affacciano, evocati dal Walhalla celtico. Quello di Learco è un romanzo appassionante che non mancherà di coinvolgere il lettore con i colpi di scena descritti, con lo stile inconfondibile, e la fantasia versatile dell’autore.


 
 
 
 
 
 
 
 
Torna ai contenuti | Torna al menu